A MUSO DURO

A MUSO DURO- PROCIDA CAPITALE DELLA CULTURA

La Sala Consiliare di Procida, Capitale della Cultura 2022, con la partecipazione sinergica di svariate Associazioni culturali italiane, il 19 novembre ha ospitato una ricca ed articolatamanifestazione per L’Arte e la Cultura contro la violenza sulle donne, che ha siglato in bellezza l’anno dell’Isola “che non isola”.

Il sindaco Raimondo Ambrosino, gli assessori Sara Esposito alle Pari opportunità e Michele Assante Del Leccese per la Cultura, hanno accolto gli ospiti:Andrea Barra, dirigente responsabile UOSD, strutture psichiatriche della Basilicata, Agnese Belardi, presidente dell’ass. Salotto Donata Doni, Laura Bruno, vicepresidente dell’ass. Amici dell’Arte.

In apertura il sindaco Raimondo Ambrosino ha assegnato il riconoscimento Procida 2022 alla scrittrice Agnese Belardi– per l’instancabile impegno culturale ed umano verso i diritti femminili eall’artistaLaura Bruno, per la suo impegno artistico e per il suo ruolo di organizzatrice e divulgatrice di eventi culturali.Con il motto-slogan Tutto può cambiare ci sono stati interventi a favore della parità di genere e del rispetto per la donna. L’evento, moderato da Diana Melles, presidente dell’ass. Amato Libro, ha vistola presentazione dellibro di Agnese Belardi “A muso duro”, interessante romanzo-denunciacontro la violenza sulle donne,edizioni L’Erudita, con letture dal testo.Una mostra collettiva contro la violenza di genere, è stata allestita a cura di Iolanda Scotto Di Minico, presidente dell’associazioneSinergia d’Artee di Cecilia Costagliola, presidente dell’associazioneMarzo Donna, con la partecipazioneattiva delle scuole procidane.

L’artista Laura Bruno, che ha esposto una mini mostra di grafiche e dipinti dedicati alla Corricella di Procida, ha poi premiato, per il Contest 2022 dedicato a Procida a cura delle associazioni Amici dell’Arte e Salotto Doni, alcuni personaggi illustri dell’arte e del sociale, che hanno contribuito in modo determinante con la loro opera alla diffusione della cultura e dell’inclusione. Hanno ricevuto il riconoscimento i musicisti:

-Raffaele Piscitelli, fondatore dell’associazione Appiagold, direttore del Corriere Dell’Appia, giornale on line e cartaceo, che ha composto lo splendido Omaggio a Procida, la cui musica ha allietato la serata.

-Vincenzo Capasso, autore di canzoni di successo, interpretate anche da Mina, direttore artistico del Village Music Lab Academy. Allievo del compianto Paolo Morelli, compositore, musicista e cantante degli Alunni del Sole. Sua la splendida canzone Le spose del mare, composta per Procida, sulla cui musica tre giovani ballerine hanno danzato.

E’ stato premiato il musicista, compositore, arrangiatore, pittore, violinista Vito Mercurio, poliedrico e raffinato artista a tutto tondo, che ha collaborato con Giorgio Gaber, ha fatto parte della Nuova Compagnia di Canto Popolare, ha affiancato Peppe e Concetta Barra nei teatri, ha collaborato con Roberto De Simone ne La Gatta Cenerentola, ha scritto per Albano Nostalgia canaglia per Fausto Leali, per Iva Zanicchi a Sanremo quest’anno.

Hanno ricevuto il premio le pittrici: -Lucia Anania, pittrice dalla sensibile e armonica tavolozza.

-Marianna Pica, attenta collaboratrice dell'associazione Doni per la diffusione dell’arte.

Un premio è andato all’instancabile organizzatriceDiana Melles, operatrice culturale preziosa, specialmente nella diffusione della lettura come strumento di conoscenza e di educazione.

Premiati ancora: -lo psichiatraAndrea Barra,dirigente responsabile UOSD, strutture psichiatriche della Basilicata, che opera con dedizione, professionalità ed umanità nel campo medico, con grande dedizione e sensibilità verso la salute mentale.

-la Presidente Michela Tancredi, dell’associazioneI girasoli di Erika -per l’impegnoprofessionale ed umano profuso con empatia e generosità nei confronti dei più fragili.

Premiati ma assenti giustificati per la perturbazione in atto, che ha fatto cancellare molti traghetti verso l’isola a causa del mare in tempesta:

-Nunzia Gioia, attrice e instancabile volontaria dell'associazione Donata Doni di Lagonegro.

-Maria Pia Garofalo- soprano, direttore artistico del Cilento in opera Festival.

-Paolo Romano, giornalista, scrittore e poeta, già redattore Rai, collabora con l’emittente Telediocesi di Salerno.

 -Giuseppe Gorga e Olga Marciano, artisti eclettici, ideatoried organizzatori della Biennale di Salerno, manifestazione di grande successo che coinvolge artisti da tutto il mondo.Sono seguite letture a cura di Amato Libroe poesie a cura di Carlo Scotto Santolo, arte visiva a curadelle docenti M. Francesca Borgogna e Lina Lubranocon alcuni artisti in esibizioni estemporanee, interventi dell’avvocato Daniela Ambrosino e di Cecilia Costagliola.La serata è stata allietata da intermezzi musicali di Francesco Tramontana,musicista definitomemoria in musica di Procida, e di Michela Miracoli.

WhatsApp Image 2022-11-21 at 12.27.48.jpeg
295aeb4e-3f80-451b-b221-036370e78bec.jpg

Back Stage videoclip inedito Rakele

Back Stage videoclip inedito Rakele : Grazie a tutti per la partecipazione. Siete stati meravigliosi. Grazie alla maestra Ottavia Cenatiempo  per la strepitosa coreografia, con i bravissimi ballerini della Let's G.O. School Danza & Musica  , Grazie al superlativo regista Antonio Levita  , al maestro Tano Campagnoli  , all' autore Mario Guida, al cantautore Jen Quirito , alla bravissima Rachele Ruffolo  in arte Rakele, al Comune di Arienzo, al Sindaco Giuseppe Guida, all' Assessore Michele Rivetti, al giornalista Raffaele Piscitelli ...e a tutti i presenti...grazie di cuore..

291383276_2048197452019647_4523196030058154687_n (1).jpg

 

 

                                                                               CORRIEREDELLAPPIA@LIBERO.IT

OGGI 3 luglio DALLE ORE 19:30 ALLE 20:30

Durante e Bach nel sacro a Napoli e in Sassonia, concerto, visita guidata e sapori

Amorosi (BN), Chiesa di San Michele Arcangelo

Vittorio Cuculo Quartet

Concerto Jazz “En Plein Air”

all’EscarGO’ Garden in via Martiri delle Foibe,42 Caserta

L’ associazione Feelix presenta

 Vittorio Cuculo Quartet

Vittorio Cuculo: Sassofoni
The Legend Gegè Munari: Batteria
Danilo Blaiotta: pianoforte
Enrico Mianulli: contrabbasso

 Mercoledì 6 luglio

 dalle ore 20.00

La prenotazione è obbligatoria scrivendo un messaggio whatsapp al 392 3389332
specificando per ogni singola persona : NOME e COGNOME

CAMPIONATO MONDIALE DEL PIZZAIUOLO 19°TROFEO CAPUTO

LOPA: IL VALORE DELLA PIZZA E DELLE SUE METODICHE DI PREPARAZIONE TRA TRADIZIONE INNOVAZIONE

Questa kermesse, rappresenta un momento di confronto e promozione non solo del prodotto Pizza e dei tanti prodotti di qualità campani e della Provincia di Napoli in particolare, ma della capacità dei Pizzaiuoli Napoletani, di valorizzarsi e mettere a profitto didattico tutta la loro maestria e capacità nella scelta del metodo e dei prodotti per la preparazione. Di questo si deve dare atto all’Associazione Pizzaiuoli Napoletani, di organizzare questo importante momento. Un plauso alla famiglia CAPUTO per crederci sempre e di portare avanti tutte quelle dinamiche per il riconoscimento della Filiera Pizza Napoletana. Un ricordo particolare al Maestro e Senatore della Pizza Federico GUERRIERO dove il mondo intero che gira intorno al prodotto Pizza gli deve qualcosa. La Pizza è ricca di segreti come ogni buona regina. Regina della Tavola e sintesi della Dieta Mediterranea, porta con sé da millenni la lievitazione, la cottura del disco di pasta, implicazioni sensoriali e sociali di questo straordinario prodotto della tradizione gastronomica e direi culturale del, ribadendo, ancora una volta, l’importanza del riconoscimento della Pizza Napoletana STG (specialità tradizionale garantita) che non rappresenta un ostacolo alla creatività e alla libertà di interpretazione del pizzaiuolo, ma offre a questi una fonte e una sintesi certa, verificata e approvata, dalle metodiche di preparazione presenti nel disciplinare di produzione, posto presso la Commissione Europea, ma anche tutta la sua artigianalità che è espressione della tradizione campana, e della città di Napoli, che sono alla base della tutela di tutti gli operatori della filiera della pizza e della nostra Identità. Cosi Rosario Lopa, Portavoce della Consulta Nazionale per l’Agricoltura e Turismo, a conclusione delle due giorni del Campionato Mondiale del Pizzaiuolo 19° Trofeo Caputo.   
 

Un pizzaiolo casertano nella top ten delle migliori pizzerie degli Stati Uniti.

Un pizzaiolo casertano nella top ten delle migliori pizzerie degli Stati Uniti. Giovanni Gagliardi, originario di San Felice a Cancello si è piazzato all’ottavo posto nella speciale classifica ’50 Top Pizza’ stilata solo relativamente alle attività commerciale aperte negli States. Gagliardi vive a Miami da diversi anni ed è lì che ha aperto la pizzeria ‘La leggenda’.

“Gagliardi è un artigiano vero che ha deciso di far conoscere l’Arte della pizza a Miami, creando un luogo dove condividere con i sui clienti passione, creatività, la tecnica, la conoscenza e i prodotti di qualità. Nella sua pizzeria Giovanni tramanda la cultura e la filosofia della pizza tradizionale napoletana. Ottimo servizio” è la motivazione.

La classifica è guidata da ‘Una pizza napoletana’ di New York, ‘Tony’s Pizza Napoletana’ di San Francisco, ‘Ribalta ‘NYC’ di New York, ‘Razza Pizza Artiginiale’ a Jersey City, ‘O Munaciello’ a Miami, ‘Spacca Napoli Pizzeria’ di Chicago, ‘Song e’ Napule’ di New York.

P

Mertens: lo strano caso dei 4 milioni. Le ipotesi…

 

DiFrancesca Corizza

E’ di poche ore fa la notizia in merito alla richiesta, da parte del 14 del Napoli Dries Mertens, di rinnovare il contratto con un biennale di 4 milioni netti a stagione.

Una notizia che dapprima ha gelato i tifosi azzurri, molti dei quali non credono all’annuncio.

Nelle giornate passate si è parlato di un avvicinamento della Lazio di Lotito al folletto belga, il quale però non sembrerebbe voglia avere a che fare con gli aquilotti di Sarri.

Inoltre bisogna ricordare che, durante l’ultima conferenza stampa di DeLa e Spalletti, il Presidente Azzurro ha dichiarato che ci sono delle ‘presenze ingombranti’ all’interno della squadra. Un chiaro riferimento a Dries Mertens, il quale sentendo queste parole di certo non sarà stato entusiasta.

In particolar modo perché opportuno sottolineare che la presenza ingombrante non da certo noia al Presidente, che al contrario ha un buon rapporto con “Ciro” Mertens, bensì disturba il tecnico Luciano Spalletti.

Dunque è possibile immaginare che queste affermazioni le abbia rese pubbliche per non creare degli attriti con Spalletti.

                                                                                                         

                                         

                                                              

Rachele Ruffolo in arte RAKELE, è una giovane cantautrice cosentina.

La sua passione per la musica e il canto, nasce già quando da bambina accompagnava i suoi giochi fischiettando i brani che ascoltava in tv o in radio. All'età di 8 anni, inizia così il suo percorso artistico studiando canto e chitarra. Dimostrò subito il suo talento e iniziò a partecipare a diversi contest dove si è aggiudicata sempre il primo posto. A 9 anni partecipa al suo primo concorso "SETTE NOTE" aggiudicandosi il I posto con il brano Frozen (versione Serena Autieri), subito dopo partecipa ad "Italian talent lab" Anche qui con il brano Frozen si aggiudica il I posto, in questa occasione ebbe anche il riconoscimento come “Giovane talento emergente” dall'Amministrazione Comunale di Marano M.to (CS). Partecipa al “Premio Mia Martini” (categoria Bambini) arrivando in finale dove si esibisce con ilbrano "5 Giorni" di Michele Zarrillo.

Al concorso "Bimbo Show" Si aggiudica il I posto sempre con Frozen, mentre al concorso Jukebox arriva al I posto con "Niente" Di Alessandra Amoroso.

All'età di 16 anni partecipa ad “AREA SANREMO” con il suo primo brano “OCCHI LUCIDI DI VENTO” arrivando tra i primi 60.

Subito dopo, esce il suo secondo inedito “TEMPO SCADUTO”, un brano che tratta una tematica molto attuale, dedicato a tutti quelli che rimangono intrappolati in amori malati ma con il tempo trovano il coraggio di liberarsene. Apprezzato da molti, tanto che “Radio Città Metropolis” lo manda

in onda per diverso tempo e l' Associazione “DIANORA” le conferisce un ulteriore Premio come“TALENTO EMERGENTE”. In seguito varie interviste radiofoniche, articoli su testate

giornalistiche web e ospitate in vari eventi che si protrarranno per tutta la stagione

estiva.

Rakele - jenquirito-guida-campagnoli.jpg
1.jpg

Nel 2022 ad Afragola (Na) Partecipa al Concorso Nazionale  “VINCI IL TUO SINGOLO” 1ª edizione organizzato dalla Musicanima Production a cura del M°Tano Campagnoli, dell'autore Mario Guida e del cantautore Jenquirito. Una giuria di esperti capitanata dal M°Tano Campagnoli (Presidente di giuria) ne ha decretato la vittoria nell'esibizione live avvenuta il 10 Aprile alla Let's G. O. School danza e musica di Afragola. La giovanissima artista si è aggiudicata la realizzazione di un singolo prodotto dalla Musicanima Production, a firma del trio Tano Campagnoli - Mario Guida- Jenquirito. La giovane cantautrice si è recata negli studi della Musicanima Production (vedi foto)  per l'ascolto del brano. L'inedito ha entusiasmato Rakele e il suo staff, e da voci di corridoio trapelano notizie di collaborazioni future per progetti tutti da scoprire.

I suoi sogni sono di entrare a fare parte della scuola di  “AMICI” e di poter arrivare a Sanremo nella categoria giovani.

corriere appia - reggia di caserta.jpg

CASERTA - REGGIA

corriere appia teatro romano.jpg

BENEVENTO - TEATRO ROMANO